“The Square. Spazio alla cultura”, il sesto episodio su Sky Arte

51

Il 10 Febbraio su Sky Arte il sesto episodio di “The Square. Spazio alla cultura” l’arte e la cultura in tutte le loro forme

Da giovedì 25 novembre 2021, ogni due settimane alle ore 20.40, va in onda su Sky Arte “The Square. Spazio alla cultura”, la serie realizzata da TIWI e condotta da Nicolas Ballario che racconta la cultura contemporanea in tutte le sue forme, attraverso servizi, ospiti, approfondimenti in animazione e appuntamenti da non perdere.

Dopo il successo della prima stagione, in cui artisti, musicisti, registi, attori, danzatori e lavoratori nel campo della cultura, dello spettacolo e dell’arte hanno trovato un palcoscenico per i loro progetti, quest’anno lo spazio di The Square amplia i suoi orizzonti e diventa anche un magazine, che racconta le proposte del mondo dell’arte e dei suoi protagonisti a 360°. Oltre ad accogliere e intervistare gli ospiti nel suo studio-cantiere Nicolas introduce servizi speciali dalle mostre e dai musei di tutta Italia.

Gli ospiti delle prime puntate sono stati Roberta Tenconi, curatrice di Pirelli Hangar Bicocca, il Direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino, la performer Magdalena Mitterhofer insieme a Filippo Andreatta, regista teatrale, curatore e fondatore del gruppo OHT – Office for a Human Theatre di Trento, il duo Canarie composto da Paola Mirabella e Andrea Pulcini, l’artista Francesco Vezzoli, il controtenore Pere Jou insieme al coreografo vincitore del Leone d’oro alla Carriera alla Biennale Danza Alessandro Sciarroni, il cantautore Massimo Zamboni con il tastierista Cristiano Roversi e la coppia di fotografi Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni.

Tra le novità, la rubrica in animazione Crazy Times. Gli anni più pazzi della storia dell’arte, che racconta gli anni più curiosi del Novecento attraverso la lente dell’arte, della cultura e della storia e descrive lo scorrere del mondo durante la creazione dei più grandi capolavori.

La sesta puntata di The Squarein onda il 10 febbraio ci trasporta subito in un luogo fantastico, le “Foreste Vetuste” del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dove l’artista bolognese Sissi ha creato un’opera che rappresenta un unicorno, il radicorno.

In studio ci attende invece la prima ospite della puntata, l’attrice teatrale, regista e scrittrice Federica Rosellini, vincitrice del Premio UBU 2021 per la categoria miglior attrice o performer under 35, che legge per noi un estratto tratto da Carne Blu, l’opera con cui debutterà alla regia la prossima primavera, e ci racconta meglio di lei e dei suoi prossimi lavori in un’intervista.

È giunto il momento della rubrica in animazione Crazy Times. Gli anni più pazzi della storia dell’arte con il 1984, un anno importante che suggella l’inizio delle passeggiate nello spazio, con il sottofondo di tantissime hit che hanno accompagnato quegli anni ma anche segnato dal narcoterrorismo, dall’Ira in Inghilterra e dall’AIDS.

A seguire, diamo il benvenuto al secondo ospite della puntata, il maestro Federico Maria Sardelli, direttore d’orchestra, compositore, flautista, incisore, pittore, fumettista, scrittore di best seller, ma soprattutto massimo conoscitore della vita, dell’opera e della fisionomia di Antonio Vivaldi. Il volto di Vivaldi è infatti il suo ultimo libro uscito per Sellerio: ci racconta di questo e molto altro in un divertente dialogo con Nicolas.

Per rimanere in tema di figure fantastiche, aggiungendo giusto un pizzico di mistero, Carlo Lucarelli presenta la seconda stagione della serie televisiva In Compagnia del Lupo. Il cuore nero delle fiabe che torna su Sky Arte dal 22 febbraio.

E per finire, il consueto appuntamento con i consigli di Nicolas sulle mostre ed eventi più interessanti del mondo dell’arte delle prossime settimane.