Toninelli saluta e fa un bilancio: “Sono stati 15 mesi incredibili, grazie a tutti”

ROMA – “Sapevo che l’impegno sarebbe stato al tempo stesso gravoso ed entusiasmante, ma questi 15 mesi di governo sono andati oltre ogni mia immaginazione e previsione. È stata un’esperienza intensa come non mai. Ho dato il massimo per onorare il mio mandato al Mit, per interpretare quel cambiamento di cui il Paese ha bisogno. Ho donato tutto me stesso, a volte anche sbagliando, come può capitare, ma comunque nella convinzione di aver agito, giorno dopo giorno, per l’esclusivo interesse dei cittadini. E i risultati stanno lì a dimostrarlo”. Così su Facebook l’ormai ex ministro alle infrastrutture, Danilo Toninelli.

Toninelli traccia un bilancio ricordando tutte le cose realizzate nel suo anno di governo, e facendo “al Presidente Conte e ai nuovi ministri il mio più sincero in bocca al lupo”. Poi aggiunge: “Io ringrazio le ragazze e i ragazzi che hanno lavorato con me, il personale del ministero e quei collaboratori senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile. Ho dato il massimo in ragione della passione per la cosa pubblica che solo stando nel M5S potevo sentire ed esprimere in maniera così limpida. Grazie a tutti voi”.

L’ex ministro conclude: “Sono stati 15 mesi incredibili. Ma una rivoluzione si costruisce con tanti piccoli cambiamenti significativi, avviene giorno dopo giorno, passo dopo passo. Continuiamo a farla. Avanti così!”.