Trattamento patologie infiammatorie e dolore cronico, summit il 12 giugno

45

summit 12 giugno 2021

Gli specialisti di tutto il mondo a confronto sul ruolo rivoluzionario delle proresolvine. Appuntamento online per professionisti sabato 12 giugno dalle 14.00 alle 18.30, iscrizione gratuita

Il numero di pazienti con patologie infiammatorie e dolore cronico è in costante aumento, ma per loro ci sono buone notizie: negli ultimi anni sono state realizzate scoperte illuminanti sulla fase di risoluzione dell’infiammazione, e in particolare sul ruolo cruciale delle proresolvine, che offrono opzioni di trattamento innovative.

Una delle più importanti ricerche in materia è quella condotta dal Prof. Charles Serhan della Harvard Medical School: sarà lui in persona a presentarne i risultati durante lo European Summit on Inflammation Resolution, il più importante evento internazionale sul tema, che quest’anno avrà un’edizione digitale promossa da Metagenics Academy.

L’appuntamento è sabato 12 giugno, dalle 14.00 alle 18.30. La partecipazione è gratuita e l’iscrizione è obbligatoria: https://www.europeansummitspm.eu/it/

Molto più di un semplice webinar, l’evento sarà un vero e proprio virtual summit che riunirà i maggiori esperti mondiali secondo un format innovativo, che ricorda i grandi eventi televisivi, unendo al rigore scientifico la massima chiarezza divulgativa.

L’EU Summit on Inflammation Resolution riunirà da tutto il mondo gli specialisti più in vista impegnati nella ricerca sui meccanismi degli SPM o proresolvine e sulle loro applicazioni cliniche più promettenti nel trattamento delle patologie infiammatorie. «Oggi abbiamo la conferma che sia possibile intervenire sulla riduzione dell’infiammazione – spiega Maurizio Salamone, direttore scientifico di Metagenics Academy – Dopo lunghi anni di studi scientifici, un’innovativa ricerca della Harvard Medical School ha dimostrato che larisoluzione dell’infiammazione non è un processo passivo e incontrollabile. Al contrario, procede attraverso pathway specifici e dipende da una serie di fattori ben definiti e modificabili. In particolare gioca un ruolo cruciale il meccanismo degli SPM o proresolvine. Oggi è possibile, grazie al progresso delle tecniche farmacologiche di estrazione, derivare gli SPM dagli acidi grassi essenziali Omega-3, ottenendo così integratori naturali che offrono un approccio innovativo, integrativo alla terapia farmacologica, nel trattamento delle patologie infiammatorie, nonché straordinarie prospettive di intervento nelle malattie cardiovascolari e reumatologiche».

L’evento del 12 giugno vedrà alternarsi sul palco virtuale i massimi esperti mondiali nel trattamento delle patologie infiammatorie: Charles Serhan (scopritore delle proresolvine e professore all’università di Harvard) e un panel di punta dei massimi esperti europei (Joan Claria, Giovanni Scapagnini, Loukman Omarjee, Nicola Biagio Mercuri, Valerio Chiurchiù e Vincent Castronovo)

L’edizione sarà digitale, con la presenza live dei relatori e l’interpretazione simultanea delle presentazioni. Chiusura con sessione Q&A interattiva.

Il summit è stato organizzato con il patrocinio di: Accademia di Medicina di Torino, AMIA Anti-Aging Medical Association, Brain & Malnutrition, Scuola del Microbioma di Torino, SINUT Società italiana di nutraceutica.

I professionisti sanitari che seguiranno l’intero congresso potranno richiedere una FAD post-evento per l’accreditamento di 10 punti ECM.

PROGRAMMA

13h45

  • Apertura della connessione – Summit digitale

14h00

  • Charles Serhan, PhD, DSc – Discovery of the Resolution phase of Inflammation
  • Joan Claria, PhD – Specialized proresolving lipid mediators and their potential roles in metabolic diseases
  • Giovanni Scapagnini, MD, PhD – Inflammaging: new perspective and new paradigms
  • Loukman Omarjee, MD, PhD – Potential role of SPMs in cardiovascular diseases

16h15

  • Break

16h30

  • Nicola Biagio Mercuri, PhD – Inflammation in neurodegenerative diseases
  • Valerio Chiurchiù, PhD – Resolution of Neuroinflammation : from basic research to future treatment approaches
  • Vincent Castronovo, MD, PhD – SPM and auto-immune diseases
  • Mieke Van Den Driessche, PhD – Closure & Metagenics solutions

18h15 – 18h30

  • Questions & Answers