Treni, Cottarelli: “Non è corretto vendere biglietti senza avvertire gli utenti del rischio di cancellazione”

34

MILANO – “Ieri ho comprato biglietti Trenord A/R per Cremona sul sito di Trenitalia, biglietti in vendita nonostante lo sciopero (senza fascia di protezione) di cui non sapevo. Treno cancellato. Non è corretto vendere biglietti senza avvertire gli utenti del rischio di cancellazione. Serve una norma”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.