Ucraina, Calenda: “Manifestazioni per la pace? C’è una componente di immoralità”

16

ROMA – “Credo che le manifestazioni per la pace abbiano una componente di immoralità perché non dicono che c’è un aggressore e un aggredito e così perdiamo la bussola morale e politica”.

Così Carlo Calenda, leader di Azione, commentando le iniziative in corso e sottolineando come anche nel “Pd vi sia una componente massimalista” accanto a quella “riformista di cui Letta fa parte”.