Ucraina, Di Maio: “Le armi lascino spazio alla diplomazia”

31

KIEV – “Deve prevalere la diplomazia, il buon senso, la strada maestra per evitare un conflitto che potrebbe generare conseguenze devastanti per l’intero continente. La pace, che allontana ogni dramma dagli effetti incontrollati, e’ la direttrice da continuare a seguire, e’ l’unica via che puo’ condurci a una duratura stabilita’. Le armi lascino lo spazio alla diplomazia. L’Italia e’ tra i Paesi piu’ attivi per raggiungere questo obiettivo”.

Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nella conferenza stampa a Mosca con il suo omologo russo Sergey Lavrov, in merito alla crisi fra Russia e Ucraina. Il ministro Lavrov ha sottolineato la “comprensione reciproca” tra Italia e Russia, aggiungendo che “ora si discutono le prossime opportunità per contatti di massimo livello”.