Ucraina, Draghi: “Attacco ingiustificabile, Italia determinata con la Nato”

40

ROMA – “Il Governo italiano condanna l’attacco della Russia all’Ucraina. È ingiustificato e ingiustificabile. L’Italia è vicina al popolo e alle istituzioni ucraine in questo momento drammatico. Siamo al lavoro con gli alleati europei e della Nato per rispondere immediatamente, con unità e determinazione”.

Lo afferma il premier Mario Draghi sull’invasione russa in Ucraina.