Ucraina, Draghi: “Massimo impatto delle sanzioni durante l’estate”

19

Mario_DraghiROMA – Per la Russia le sanzioni dovrebbero avere il “massimo impatto” nei prossimi mesi, “durante l’estate”. E’ quanto ha detto questa mattina il presidente del consiglio, Mario Draghi (foto), nell’informativa alla Camera sugli sviluppi del conflitto tra Russia e Ucraina.

“Dobbiamo continuare – ha sottolineato il premier – a mantenere alta la pressione sulla Russia attraverso le sanzioni, perché dobbiamo portare Mosca al tavolo dei negoziati. Le misure restrittive fin qui approvate dall’Unione Europea e dal G7 hanno già avuto un impatto significativo sull’economia russa”.