Ucraina, Draghi: “Significativo peggioramento delle prospettive di crescita”

13

ROMA – “Come mostra l’ultimo Economic Outlook dell’Ocse, l’invasione russa dell’Ucraina ha portato a un significativo peggioramento delle prospettive di crescita e a un forte aumento delle aspettative di inflazione”.

E’ quanto ha detto il presidente del consiglio, Mario Draghi, aprendo a Parigi i lavori della Riunione a livello ministeriale del Consiglio dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse). “Le banche centrali hanno iniziato a inasprire la politica monetaria, portando a un aumento degli oneri finanziari”, ha aggiunto.