Ucraina, Letta: “Sanzioni durissime per la Russia, dovranno metterla in ginocchio”

63

ROMA – “Putin basa la sua scommessa sul fatto che noi occidentali siamo rammolliti e non in grado di opporci. Allora la nuova bussola è No ambiguità, come ha detto Draghi. Le sanzioni devono essere le più dure possibili per mettere in ginocchio la Russia che ha invaso l’Ucraina”.

E’ quanto scrive sul suo account Twitter il segretario nazionale del Pd, Enrico Letta (foto).