Ucraina, Mattarella: “Guerra insensata non laceri i legami tra i popoli”

8

Sergio MattarellaROMA – La guerra “insensata” provocata dalla “scelta sciagurata della Federazione Russa” non deve lacerare i legami tra i popoli europei. E il monito lanciato oggi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (foto) che, in occasione della presentazione dei candidati ai David di Donatello, al Quirinale ha rivolto un pensiero anche al ruolo della cultura che unisce e supera i confini.

“Una guerra insensata non può mettere in discussione i legami spirituali e culturali che, nei secoli, si sono fortemente intrecciati nel mondo della cultura d’Europa – ha detto il Capo dello Stato – La scelta sciagurata della Federazione Russa di fare ricorso alla brutalità della violenza e della guerra non può e non deve lacerare quei preziosi legami tra i popoli europei che la cultura ha contribuito a costruire e a consolidare”.