Un ictus ischemico colpisce Platinette, l’agente: ‘Soccorsi tempestivi’

112

ROMA – Mauro Coruzzi, in arte Platinette, “martedì 14 marzo ha avuto un ictus ischemico. Fortunatamente è stato soccorso in modo tempestivo e questo ha permesso di poter agire subito dal punto di vista terapeutico. Le condizioni sono stabili e sono in corso una serie di accertamenti”. Lo rende noto il suo agente.

Nato a Langhirano nel 1955, conduttore radiofonico e tv, personaggio televisivo, cantante, attore e doppiatore, Coruzzi è stato lanciato come ‘Platinette’ dal Maurizio Costanzo show. Ha condotto Platinissima su Radio Deejay e ha partecipato a diversi programmi tv come ospite, giudice e opinionista. Dal 2018 fa parte del cast fisso di Italiasì, il programma condotto da Marco Liorni su Rai1.

Nel corso della carriera ha pubblicato alcuni libri e inciso dischi, partecipando due volte al Festival di Sanremo. Qualche settimana fa ha partecipato a diversi programmi per rendere omaggio a Maurizio Costanzo, morto il 24 febbraio. Coruzzi è apparso l’ultima volta in tv sabato scorso, proprio durante Italiasì.