Usa: Papa Francesco, “Promuovere la riconciliazione e tutelare la democrazia”

38

Papa Francesco AngelusCITTÀ DEL VATICANO – “Rivolgo un saluto affettuoso al popolo degli Stati Uniti d’America, scosso dal recente assedio al Congresso – ha detto papa Francesco all’Angelus – Prego per coloro che hanno perso la vita, cinque, l’hanno persa in quei drammatici momenti”.

“Ribadisco – ha proseguito – che la violenza è autodistruttiva, sempre: nulla si guadagna con la violenza e tanto si perde”. E ancora: “Esorto le autorità dello Stato e l’intera popolazione a mantenere un alto senso di responsabilità – ha aggiunto il Pontefice – al fine di rasserenare gli animi, promuovere la riconciliazione nazionale e tutelare i valori democratici radicati nella società americana”.

“La Vergine Immacolata, patrona degli Stati Uniti d’America – ha detto ancora il Papa – aiuti a tenere viva la cultura dell’incontro, la cultura della cura, come via maestra per costruire insieme il bene comune. Lo faccia con tutti, con tutti coloro che abitano in quella terra”, ha concluso.