Vaccini: 100 milioni di dosi somministrate, Brunetta ringrazia Figliuolo

21

ROMA – “Oggi l’Italia taglia il traguardo delle 100 milioni di dosi somministrate. Voglio ringraziare tutti i cittadini che hanno creduto e credono nella scienza e che si sono affidati, con grande senso di responsabilità, alle indicazioni delle istituzioni. Ma voglio, in particolare, ringraziare il generale Figliuolo. Grazie per aver realizzato questo miracolo di organizzazione, fiducia, gentilezza, cortesia. Grazie per la presenza costante e discreta, per non aver mai reagito alle polemiche, per la chiarezza e la trasparenza”.

Lo afferma su Telegram il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, aggiungendo: “Figliuolo ha fatto il suo dovere nel migliore dei modi, da militare, da Alpino, da uomo semplice qual è. Grazie perché ha sempre ascoltato e si è sempre coordinato con tutte le altre istituzioni in maniera leale e garbata. Grazie perché ha dedicato questo anno a noi italiani e alla nostra salute, perché ci ha sollevato in gran parte dalle nostre paure, perché ha servito la Repubblica con dignità e onore. Noi tutti dobbiamo dirgli grazie”.