Valdobbiadene: il mercato dei rustici, dei vigneti e delle case di campagna

33

VALDOBBIADENE – È molto bassa l’offerta di terreni da destinare a vigneti, ancor di più nella zona di Valdobbiadene, dove ci sono terreni con denominazione Doc. Questi ultimi possono arrivare a costare intorno a 50 € al mq contro una media di 15 € al mq per terreni senza denominazioni Doc. I primi sono acquistati prevalentemente da aziende agricole. La zona pregiata ed unica del Cartizze a Valdobbiadene può arrivare ad avere terreni con un valore di 100-120 € al mq.

“Il mercato dei rustici e delle case di campagna – afferma Edoardo Cunzo, Affiliato Tecnocasa – vive un momento positivo in Valdobbiadene. I potenziali acquirenti, sempre più convinti dell’acquisto, sono alla ricerca di rustici e case di campagna da 80-150 mq e circondate da un terreno generalmente di 300-600 mq. Ci sono anche richieste di abitazioni con 5-10mila mq di terreno. In aumento anche la domanda di terreni agricoli. Cercano queste soluzioni coloro che desiderano lasciare la città o il paese per vivere in campagna, spinti anche dall’appetibilità del superbonus”.

La ricerca interessa sia le zone di campagna, comprese tra Montebelluna e Bassano, sia quelle collinari di Asolo, Montebelluna e Conegliano. “I valori più elevati – spiega Cunzo – si registrano nelle campagne intorno a Conegliano Veneto (da 1500 a 1700 € al mq per le soluzioni da ristrutturare fino a 2000 € al mq per quelle già ristrutturate) e nelle campagne dell’asolano dove si toccano punte di 2500 € al mq. Più contenuti i prezzi a Valdobbiadene, dove una soluzione da ristrutturare non supera i 1000 € al mq. Cresce, negli ultimi tempi, l’interesse per le zone di Valdobbiadene e del Montello dove si segnalano anche richieste sporadiche di tedeschi e inglesi. Per una casa vacanza si investe mediamente intorno a 60-100mila €. Da segnalare negli ultimi tempi un aumento delle compravendite di case al grezzo”.