Vandalizzata a Genova la targa per Norma Cossetto, lo sdegno di Meloni

190

ROMA – “A Genova, la targa in memoria di Norma Cossetto è stata vandalizzata. Mi chiedo come possa far paura o suscitare rancore il ricordo di una ragazza stuprata, uccisa e infoibata dai partigiani titini. Spero che la targa venga presto ripulita dalle scritte vergognose di chi non conosce pietà. Norma vive nella memoria di tutti gli italiani che non hanno mai smesso di ricordare”.

Lo scrive sui suoi canali social la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.