Violenza sulle donne, Lamorgese: “Rinviare le denunce può essere fatale”

21

MILANO – “La violenza di genere è un fenomeno purtroppo radicato nella società che va oltre le differenze geografiche, di nazionalità, di ceto sociale. E spesso le stesse donne rinviano le denunce. E un rinvio a volte è fatale. E’ necessario rivolgersi alle forze dell’ordine, serve fiducia nelle Istituzioni”.

Lo ha detto la ministra dell’Interno Lamorgese, intervenendo a Radio24. “Bisogna creare – ha aggiunto la titolare del Viminale – un coinvolgimento della scuola, del mondo del lavoro e della comunità”.