Von Der Leyen a Zelensky: “Lavoriamo senza sosta per l’adesione all’Ue”

13

KIEV – La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen (foto), ieri è tornata a Kiev, dove ha incontrato il presidente ucraino Zelensky. “Come sapete, la Commissione sta preparando le raccomandazioni sull’avviso degli Stati Membri dell’Ue Lavoriamo giorno e notte su questa valutazione e l’ho promesso in aprile, caro Volodymyr, che ci lavoreremo senza sosta. Quindi, le discussioni di oggi ci permetteranno di finalizzare la nostra valutazione entro al prossima settimana”, ha detto Von Der Leyen.

In merito alla concessione dello status di candidato Ue all’Ucraina “la sfida è uscire dal consiglio europeo con una posizione unitaria che rifletta la grandezza di queste storiche decisioni”, ha affermato la presidente von der Leyen parlando con un gruppo di media internazionali, tra cui l’Ansa, sulla via del ritorno dalla sua visita a Kiev. “Il mio auspicio è che guardando indietro, in questi ultimi venti anni, possiamo dire di aver preso la giusta decisione” mostrando “di non essere timidi e con una mentalità chiusa”, ha aggiunto la von der Leyen.