Von der Leyen: “È essenziale rimanere uniti sull’Ucraina”

21

MILANO – “Rispetto a giugno gli effetti della guerra colpiscono ancora di più, ma la cosa più importante è che restiamo insieme”. Lo ha sottolineato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, incontrando ieri a Milano, in prefettura, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ursula von der Leyen ha ringraziato il capo dello Stato italiano per averla ricevuta per un secondo bilaterale in poco tempo. Alla riunione, come fa sapere il Quirinale, era presente anche il Ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Antonio Tajani.