Zaha Hadid Architects e Hyperloop Italia per progettare i trasporti del futuro

124
hyperlooptt system
HyperloopTT System – front copyright

Zaha Hadid Architects (ZHA) ha firmato un accordo con Hyperloop Italia per progettare insieme la prossima fase di lavori che segna una svolta nel mondo dei trasporti nel contesto della IV Rivoluzione Industriale.

Hyperloop® trasporta passeggeri ad altissima velocità in modo sicuro, economico e sostenibile. Utilizzando la tecnologia di levitazione magnetica passiva alimentata interamente da fonti rinnovabili, Hyperloop® spinge le capsule di passeggeri e merci attraverso tubi a bassa pressione per ridurre al minimo l’attrito, richiedendo solo una frazione dell’energia necessaria per alimentare i sistemi tradizionali di trasporto pubblico.

La combinazione di energia da fonti rinnovabili con sistemi di frenata rigenerativa rende l’infrastruttura di Hyperloop® in grado di produrre più energia di quanta ne consumi. Le capsule passeggeri climatizzate viaggiano in tubi sigillati e non vengono influenzate dalle condizioni esterne.

La partnership di ZHA con Hyperloop Italia continua la trentennale esperienza dello studio di architettura nella realizzazione di acclamati edifici civili e culturali come il Museo MAXXI di Roma e l’Olympic Aquatics Centre di Londra 2012. ZHA ha anche costruito infrastrutture di trasporto pluripremiate in tutto il mondo, tra cui la funicolare di Hungerburg Nordpark in Austria, la stazione ferroviaria ad alta velocità Napoli-Afragola, l’aeroporto internazionale di Pechino Daxing e la stazione di interscambio KAFD del nuovo sistema metropolitano di Riyadh, oltre al famoso ponte Sheikh Zayed ad Abu Dhabi e il ponte Danjiang attualmente in costruzione a Taipei.

Patrik Schumacher, Principal di ZHA, ha dichiarato: “Non vediamo l’ora di collaborare con Hyperloop Italia; coniugando architettura trasformativa, ingegneria e pianificazione urbana con la rete di trasporti più efficiente e sostenibile per migliorare significativamente l’accessibilità, la connettività e il benessere nelle nostre città. Condividiamo l’approccio multidisciplinare di Hyperloop Italia che combina innovazioni nel design e nelle tecnologie operative. Il nostro progresso nella ricerca di materiali e sistemi costruttivi, ecologicamente corretti, ci consente di realizzare progetti a prova di futuro che siano spazialmente innovativi, strutturalmente efficienti e sostenibili dal punto di vista ambientale”.

Bibop Gresta, fondatore e amministratore delegato di Hyperloop Italia nonché co-fondatore di Hyperloop Transportation Technologies (HyperloopTT), ha dichiarato: “Questo accordo segna un ulteriore passo in avanti per Hyperloop Italia e lo sviluppo della IVa Rivoluzione Industriale. Conferma il successo del Hyperloop Partnership Program lanciato il mese scorso da Hyperloop Italia per attirare i migliori talenti al mondo nello sviluppo delle tecnologie Hyperloop®.Siamo certi che Zaha Hadid Architects sia il partner giusto per consentire a Hyperloop Italia di promuovere l’eccellenza del design in architettura. La loro esperienza decennale e globale nel campo civile e nelle infrastrutture saranno essenziali per garantire che gli hub di trasporto di Hyperloop Italia siano intuitivi da navigare, sostenibili e completamente integrati nei loro contesti urbani. Ci impegniamo a costruire il sistema di trasporto più accessibile, conveniente e più sicuro al mondo utilizzando la nuova generazione di materiali con un alto contenuto proveniente da riciclo”.

Andrea Minerdo, Chief Revenue Officer di Hyperloop Italia, è d’accordo: “Dopo mesi di valutazione dettagliata, abbiamo stabilito una partnership che definirà la maggior parte dei progetti Hyperloop Italia nella penisola italiana, collegando le nostre comunità con la tecnologia di trasporto più veloce ed efficiente al mondo”.

Filippo Innocenti, Direttore di ZHA, ha aggiunto: “Progettiamo con uno sguardo al futuro offrendo la massima considerazione per l’ambiente e per tutte le nostre comunità”.

Insieme a Gian Luca Barone, Project Architect di ZHA, ha osservato: “ZHA ha costruito alcune delle architetture più celebrate al mondo, ma come italiani, siamo particolarmente orgogliosi di collaborare con Hyperloop Italia per fornire al nostro paese un mezzo di trasporto per il 21° secolo”.