Zaia: “Riaprire le scuole il 9 dicembre, magari in fretta e furia, è un errore”

64

VENEZIA – “Riaprire le scuole il 9 dicembre, magari in fretta e furia, è un errore”. Questa è la posizione del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia (foto), che aggiunge: “Ieri ho proposto che la riapertura non diventi un totem: fissiamo una data che sia plausibile”.

Ma non è tutto. Il governatore Zaia, infatti, ha anche annunciato che, con un’ordinanza che sarà valida sino al 4 dicembre, il Veneto riaprirà al sabato “le medie e grandi strutture di vendita, sopra i 250 metri quadri”.

“Presento un’ordinanza – ha spiegato il governatore – con la quale diciamo, visto che abbiamo introdotto, unici in Italia, il principio di un cliente ogni 20 metri quadri, che il sabato aprono tutti”. In maniera tale “che resta chiuso tutto la domenica, tranne i supermercati”.