Zingaretti critica Calenda: “Cultura politica folle che punta sempre a dividere e a favorire la destra”

21

ROMA – “Calenda ieri si è scandalizzato denunciando che Conte decide i candidati del Pd e non era vero. Oggi i candidati del Pd li vuole decidere lui. È un vero peccato. Lotteremo per vincere comunque ma, se si dovesse perdere, la responsabilità sarà anche di questa cultura politica folle che punta sempre a dividere e a favorire la destra”.

Con queste parole il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, ex segretario nazionale del Partito Democratico, critica sui social il leader di Azione Carlo Calenda.