Divieto di ingresso in Russia, Zingaretti esprime solidarietà a David Sassoli

18

ROMA – “Solidarietà e vicinanza piena a David Sassoli e a tutti i rappresentanti delle istituzioni democratiche europee contro ogni tentativo di intimidazione da parte della Russia. L’Europa è libertà e democrazia. Questi sono i valori fondativi. I valori che difenderemo sempre”.

Così l’ex segretario del Pd Nicola Zingaretti (foto), governatore del Lazio, nell’esprimere solidarietà al presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, che insieme alla commissaria Jourova e ad altri 6 dirigenti europei si è visto applicare dalla Russia il divieto di ingresso nel Paese di Putin, in risposta alle sanzioni dell’Ue per il caso Navalny.

Anche il commissario europeo per l’economia Paolo Gentiloni ha espresso solidarietà a Sassoli, parlando di “sanzioni ingiustificate”.