Zingaretti: “Il caso Catalent è un’occasione per cambiare le leggi”

13

ROMA – “Il caso Catalent può essere l’occasione per mettere mano finalmente a leggi che vanno cambiate. C’è però un quadro positivo sia per gli investimenti che della crescita delle imprese nel Lazio, che è leader regionale per crescita di imprese negli ultimi due anni”, lo dice il presidente di Regione Lazio Nicola Zingaretti a proposito del caso Catalent. La multinazionale farmaceutica ha infatti annunciato di abbandonare gli investimenti che aveva previsto di fare a causa dell’eccessiva burocrazia.

“Da questa vicenda dobbiamo trarne la lezione e spingere per via legislativa affinché si semplifichino le norme, si corra di più e si continui con accordi di programma e investimenti per rendere il territorio ancora più competitivo”, prosegue Zingaretti. “Io sono ottimista perchè con Catalent si è avviato un proficuo rapporto e c’è un canale aperto che potrebbe portare a futuri investimenti anche in vista del potente investimento che stiamo preparando e che presenteremo il 13 maggio: miliardi di euro che proietteranno questa Regione nel futuro”, conclude Zingaretti.