Zingaretti: “Vacciniamoci. È un gesto di amore verso se stessi”

33

Nicola ZingarettiROMA – “Vacciniamoci. È un gesto di amore verso se stessi, perché difendiamo la nostra salute e, allo stesso tempo, di tutela verso la nostra comunità. Con questo gesto semplice aiutiamo il sistema sanitario e sarà più facile distinguere i sintomi dell’influenza da altri virus, come il Covid, per interventi più mirati e veloci. Chiedete tutte le informazioni al vostro medico di medicina generale, in farmacia o al pediatra di libera scelta”.

Lo afferma sui social il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, ex segretario nazionale del Pd. Poi aggiunge: “Anche quest’anno ho fatto il vaccino contro l’influenza. Alla faccia di quelli che scrivono fake news su di me. Vogliamo dare una spallata all’influenza”. Il vaccino, spiega Zingaretti, sarà “gratuito per gli over 60, per i bambini dai 6 mesi ai 6 anni (non compiuti) e per gli adulti con patologie croniche”.