In arrivo 100 milioni per la rimozione delle macerie del sisma

post sismaROMA – Cento milioni di euro a valere sul fondo europeo per la rimozione delle macerie del terremoto 2016 in centro Italia. E’ lo stanziamento previsto dalla riformulazione di un emendamento al Dl Sud che ha incassato il via libera della commissione Bilancio di palazzo Madama.

Inoltre il provvedimento prevede anche una proroga dello stato di emergenza fino al 28 febbraio. Sul decreto entro oggi il governo dovrebbe porre la questione di fiducia.