Beccato con 18 dosi di eroina, 45enne finisce in manette a Lecce

LECCE – Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Lecce finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, nella giornata di ieri, ha tratto in arresto un 45enne leccese, già conosciuto per i suoi trascorsi giudiziari.

L’uomo, manifestando alla vista degli agenti un evidente stato di disagio, è stato immediatamente sottoposto a un sommario controllo al fine di escludere ogni possibile attività illecita.

L’immediata perquisizione ha portato al rinvenimento 18 dosi di eroina per un peso complessivo di 11 grammi, pronte per essere vendute. D’intesa con il pm di turno, il 45enne, responsabile della detenzione della sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio, è stato tratto in arresto in regime di arresti domiciliari.