Bolzano: sorpreso mentre tenta di rubare una mototicletta, arrestato un 19enne

carabinieriBOLZANO – Sono da poco passate le 23 quando una pattuglia della Stazione Carabinieri di Scena, che sta effettuando un giro di perlustrazione nell’abitato di Merano con particolare attenzione per la zona della stazione ferroviaria, nota in via Segantini un ragazzo armeggiare in maniera sospetta su una motocicletta parcheggiata e lo raggiungono immediatamente, scendendo dall’auto.

Il ragazzo, un 19enne di Lana peraltro già destinatario di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Merano, ha appena forzato con un cacciavite il blocco e collegato in maniera volante i cavi di accensione della moto, una APRILIA SRV 1000; tuttavia, vistosi scoperto, ha cercato di guadagnarsi la fuga, dimenandosi e scalciando i militari dell’Arma, insultandoli e minacciandoli anche, senza però riuscire a divincolarsi.

A quel punto il giovane è stato dichiarato in arresto; per lui le accuse sono di tentato furto aggravato, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, oltre all’inosservanza della misura di prevenzione.