Cambio gomme invernale: quando sostituirle

cambio gomme invernaliCambiano le stagioni e insieme a loro anche le abitudini degli automobilisti. Per gli pneumatici la cosa è un po’ diversa, soprattutto quando si parla del cambio gomme invernale, argomento ancora poco chiaro per la maggioranza dei possessori di auto. Quando sostituirle è la prima domanda che l’automobilista si pone e probabilmente anche una di quelle che non hanno ancora risposte chiare e definitive anche se c’è qualcosa di certo che riguarda la Legge.

Le ordinanze impongono, infatti, l’uso delle gomme invernali o, in alternativa di avere le catene a bordo, dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018, esattamente come ogni anno. È inoltre sempre consigliato utilizzare gli pneumatici adatti alla stagione per evitare problemi di aderenza sul manto stradale e di sicurezza del guidatore oltre a quella dei suoi passeggeri. Del resto, come si è detto, quello del cambio gomme è un tema sempre molto dibattuto e ricco di dubbi leciti.

Quello che c’è da sapere in ogni caso è che gli pneumatici invernali si devono sostituire a quelli estivi perché sono morbidi ed elastici anche a basse temperature, il che garantisce un’ottima aderenza su strada, ma non si addice al caldo. Ecco perché vanno sostituite per evitare di usurarle prima del dovuto, per essere sicuri su strada oltre chiaramente che per rispettare l’ordinanza. Uno pneumatico invernale rende molto più di uno estivo a temperature inferiori ai 7 gradi.

Le gomme invernali oggi sul mercato vengono prodotte con caratteristiche che risentono meno del tempo e quindi dell’usura rispetto a quelle che si utilizzavano in passato, quindi se quando non utilizzate, vengono lasciate in ambienti adatti lontano da umido, caldo e troppa luce, possono durare anche molti anni. Se compaiono visibili segni di usura è importante non sottovalutarli e cambiare le gomme per garantire massime prestazioni e sicurezza del veicolo, ma questa è una delle regole principali dell’attento guidatore.

Per quanto riguarda la scelta del giusto pneumatico non ci sono grossi ostacoli considerati i numerosi brand presenti sul mercato. Fondamentale scegliere i migliori marchi tra i quali sicuramente ci sono le gomme termiche Michelin, che garantiscono alte prestazioni grazie ai loro modelli che si adattano perfettamente alle diverse esigenze dell’automobilista e ai diversi budget di cui si dispone. Un’esperienza pluriennale che il marchio francese mette a disposizione degli automobilisti attenti e precisi, insieme a resistenza e durata nel tempo dei suoi noti prodotti.

Considerato che da anni ormai dotare l’auto di pneumatici invernali non è più un optional o una scelta del guidatore, ma un obbligo per Legge (il suo mancato rispetto comporta una salata sanzione di 419 euro) scegliere il prodotto migliore è davvero importante anche per garantire il massimo della sicurezza su strada, fattore che non deve mai essere sottovalutato perché guidare è sì un divertimento, una passione, ma è prima di tutto una necessità, quindi avere tutti i confort quando si è alla guida è un elemento che deve essere considerato come prioritario.

PR