Camera dei Deputati: question time con i ministri Fedeli, Minniti, Calenda e Orlando

Valeria Fedeli

ROMA – Si svolgerà oggi, mercoledì 25 ottobre, alle 15 il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall’Aula di Montecitorio.

La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, risponderà a una interrogazione sulle iniziative volte ad evitare disparità di trattamento in relazione ad una recente decisione di inserimento con riserva nelle graduatorie di diplomati Itp (Pannarale e Giancarlo Giordano – SI-SEL-POS).

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, risponderà a una interrogazione sulle iniziative volte ad assicurare il controllo del territorio e la lotta alla criminalità organizzata nel Gargano, in provincia di Foggia (Piepoli – DeS-CD).

Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, risponderà a una interrogazione sulle iniziative volte a scongiurare l’annunciato trasferimento di 65 lavoratori Almaviva dalla sede di Milano a quella di Rende, in provincia di Cosenza (Laforgia ed altri – MDP).

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, risponderà a interrogazioni sui criteri e modalità di iscrizione delle notizie di reato, anche alla luce di recenti direttive del procuratore della Repubblica di Roma (Pizzolante – AP-CpE-NCD); sulle iniziative volte a garantire un adeguato organico di assistenti sociali presso gli uffici di esecuzione penale esterna (Verini ed altri – PD).

La ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, risponderà a interrogazioni sui criteri di valutazione dell’esperienza dirigenziale con riferimento all’avviso pubblico per la formazione dell’elenco di idonei alla nomina di direttore generale nel comparto sanitario, in attuazione del decreto legislativo n. 171 del 2016 (Monchiero – Misto-CIPI); sulle iniziative volte a garantire, alla luce di recenti casi di malattie contagiose, la tutela della salute pubblica, con particolare riferimento alla revisione dei progetti di cosiddetta «accoglienza diffusa» (Fedriga ed altri – LNA).

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, risponderà a interrogazioni sull’esercizio dei poteri di indirizzo e vigilanza nei confronti dell’Agenzia delle entrate e di Sogei in relazione  ad un efficace utilizzo dell’anagrafe dei rapporti finanziari a fini di contrasto all’evasione fiscale (Zanetti – SC-ALA CLP-MAIE); sulle iniziative nei confronti dell’Agenzia delle entrate al fine di un corretto utilizzo dell’anagrafe dei rapporti finanziari per il contrasto all’evasione fiscale (Rizzetto ed altri – FdI-AN); sui criteri da adottare con riguardo alla proposta di nomina del Governatore della Banca d’Italia (Sibilia ed altri – M5S); sulle iniziative volte a sostenere il cosiddetto trasferimento tecnologico, in particolare tramite investitori nazionali (Palmieri – FI-PdL).