Comuni sciolti per infiltrazione, se ne parla in Commissione Antimafia

Rosy BindiROMA – La Commissione parlamentare antimafia è convocata martedì 31 maggio, alle ore 14, per l’esame e l’approvazione della proposta di relazione sulla situazione dei Comuni sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso o sottoposti ad accesso ai sensi dell’art.143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, di San Sostene (Cz), Joppolo (Vv), Badolato (Cz), Sant’Oreste (Rm), Platì (Rc), San Luca (Rc), Ricadi (Vv), Diano Marina (Im), Villa di Briano (Ce), Morlupo (Rm), Scalea (Cs), Finale Emilia (Mo), Battipaglia (Sa) e Roma, in vista delle elezioni del 5 giugno 2016.

Al termine della seduta, alle ore 15.30, è prevista una conferenza stampa della Presidente Rosy Bindi con i parlamentari della Commissione presso l’aula del secondo piano di Palazzo San Macuto. L’incontro con i giornalisti sarà trasmesso in diretta sulla webtv della Camera.