Crolli delle scuole: Salvini, “Renzi è prono all’Unione Europea”

Matteo SalviniROMA – “Il ‘fenomeno’ di Firenze dice che per colpa dell’Europa crollano le scuole, se si fosse dato una svegliata, visto che governa da tre anni, invece di chinare sempre il capo all’Europa magari meno scuole sarebbero cadute”.

Lo ha affermato Matteo Salvini (foto), leader della Lega Nord, nel corso di una conferenza stampa alla Camera per presentare il libro di Armando Siri. Bersaglio di Salvini è stato, ovviamente, il presidente del consiglio Matteo Renzi.