La ministra Fedeli contro Di Maio: “Non conosce la Costituzione”

Valeria Fedeli

MILANO – “Di Maio dovrebbe informarsi, essere più attento ai ruoli fondamentali della democrazia e della rappresentanza. Secondo me commette un errore pesante: dimostra non solo di non conoscere la Costituzione, cosa gravissima per chi si candida come premier, ma non fa nemmeno l’interesse dell’ innovazione e del cambiamento”.

Così la ministra della Scuola Valeria Fedeli, con un passato nella Cgil, ha commentato le parole del vicepresidente della Camera Di Maio sui sindacati a margine di un dibattito sulle fake news al Prix Italia di Milano.