“Mundus Other” a Milano la personale di Daniele Bongiovanni

Prosegue, dopo la Mundus – Exclusive Art Exhibition, il successo della personale itinerante del Maestro Bongiovanni

daniele-bongiovanni-mundus-other-2016

MILANO – Arriva a Milano, all’interno del Centro Svizzero, il secondo capitolo del progetto itinerante: la personale “Mundus Other”, del pittore Daniele Bongiovanni.

L’evento, di natura istituzionale, patrocinato dal Consolato generale di Svizzera a Milano, e dalla Camera di Commercio Svizzera in Italia, è il seguito di un percorso strutturato  a tappe, e inaugurato con la mostra Mundus – Exclusive Art Exhibition, svoltasi dal 17 maggio al 5 luglio 2016 a Lugano, nelle sedi della CD Arts, con una proroga di circa un mese, dovuta al successo ottenuto, sia di critica che di pubblico.

Per quanto riguarda l’imminente apertura dell’esposizione milanese, che prevede per tutta la sua durata anche dei momenti di carattere multimediale, con proiezioni e video dedicati all’operato artistico del Maestro, la scelta delle opere verterà sulla trattazione di una tematica precisa: “la capacità espressiva dell’individuo”. Questo per mettere in risalto e in armonia una selezione di già rinomati dipinti realizzati tra il 2006 ed il 2016, e scorporati dalla già citata Mundus.

studioanatomiadanielebongiovanniNel dettaglio, questo gruppo di lavori, provenienti da vari cicli, concessi da collezionisti e istituzioni, già presentati precedentemente in altre personali e nelle principali manifestazioni di arte contemporanea, nel modo più naturale possibile, diventeranno analoghi, complementari, nella dinamica travagliata di un’unica e solida rappresentazione, quella preziosa e avvolgente del volto umano.

Studio accademico e soggetto indubbiamente storico, che negli anni è stato più volte analizzato e interpretato da Bongiovanni.