Sereni e Franceschini inaugurano a Roma la mostra “In volo sull’Umbria”

ROMA – La vicepresidente della Camera, Marina Sereni (foto), e il ministro della Cultura Dario Franceschini presentano 40 immagini aeree di città, borghi, campi, laghi, fiumi, isole del maestro Paolo Ficola. L’Umbria come non l’avete mai vista in 40 foto… dal cielo: Il Trasimeno che fa da omaggio a Dottori, le Ninfee di Colfiorito che richiamano Monet, la campagna Todina che sembra Burri, i vigneti dell’Orvietano un “quasi” Mondrian e poi piazze fontane, mura, città vallate, abbazie, borghi, fiumi, cascate.

Le immagini sono del maestro fotografo Paolo Ficola, e raccontano di una bellezza mozzafiato, fatta di storia, cultura, misticismo, natura, che anche oggi, anche dopo il sisma di agosto e ottobre 2016, resta uno dei caratteri principali dell’identità e dell’immagine dell’Umbria in Italia e nel mondo.

“In volo sull’Umbria” è il titolo della mostra voluta dalla vice presidente della Camera dei deputati, Marina Sereni, che sarà inaugurata il prossimo 25 maggio, alle 15, nel Chiostro della Cisterna-Biblioteca della Camera dei Deputati (Via del Seminario, 76 – Roma), alla presenza del ministro della Cultura Dario Franceschini.

Intervengono insieme alla vice presidente e al ministro: Fernanda Cecchini, assessora alla qualità del territorio  e del patrimonio agricolo, paesaggistico, ambientale e alla cultura della regione Umbria Andrea Romizi, sindaco di Perugia, Vincenzo Bianconi, presidente Federalberghi della provincia di Perugia, Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia. Al termine dell’esposizione, il 23 giugno, le foto verranno messe in vendita e l’intero ricavato sarà destinato a restaurare una delle opere danneggiate dal terremoto.

La mostra resterà aperta dal 26 maggio al 23 giugno. Lunedì-venerdì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17,30), sabato dalle 10 alle 12 (ultimo ingresso alle 11,30). Chiuso la domenica e venerdì 2 giugno.