Spaccio nel giardino pubblico di Gallipoli, la polizia denuncia un giovane

GALLIPOLI (LE) – La volante del Commissariato di Gallipoli, impegnata nel servizio di controllo del territorio, ha effettuato ieri un mirato controllo all’interno di un giardino pubblico, luogo di ritrovo di soggetti dediti al consumo e spaccio di sostanza stupefacente.

All’interno del giardino venivano notati tre giovani che parlavano tra loro vicino a due scooter. Gli agenti decidevano allora di effettuare un controllo al gruppo. I poliziotti intimavano l’alt ai ragazzi ma uno di essi si dava a precipitosa fuga inseguito all’interno del parco da uno degli operatori mentre l’altro fermava gli altri due, anch’essi intenzionati ad allontanarsi.

Il fuggitivo, approfittando del vantaggio iniziale, faceva perdere le tracce nella vicina via Alfieri. Gli altri due venivano identificati e sottoposti a perquisizione personale. Nel corso del controllo, nelle tasche e nel borsello di uno di essi, un 28enne gallipolino, venivano rinvenute tre confezioni in cellophane contenente circa 9 grammi tra hashish e marijuana.

A seguito della perquisizione presso l’abitazione del fermato, venivano rinvenute altre due confezioni in cellophane contenente circa 2 grammi di marijuana. Il giovane è stato pertanto deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.