Aaron gigolo: “Milano città più trasgressiva del 2018”

MILANO – Aaron, il trentenne gigolo romano più famoso d’Italia, fa un bilancio del 2018 e rivela un particolare sicuramente curioso sulla provenienza delle chiamate delle sue clienti. Quale tra sud, centro e nord è più propenso a chiamare un accompagnatore femminile? E quale città si aggiudica il primato del 2018? Centro e nord sembrano spuntarla sul resto della Penisola e, a grande sorpresa, la città più trasgressiva sembra essere l’algida e chic Milano.

Eh sì, Aaron parla di boom di richieste nella Milano bene nel corso del 2018. “Non mi aspettavo così tante chiamate dalla Lombardia e in special modo da Milano quest’anno. È sicuramente un’inversione di tendenza dato che il primato per ora era detenuto a pari merito da Lazio e Veneto”.

Evidentemente la Milano in continua evoluzione dopo l’Expo, la città più internazionale d’Italia, la Milano delle single e delle donne manager è la più sensibile al tema della trasgressione. Poi Aaron sorride e aggiunge: “O forse la risposta è più facile ancora… magari alle donne milanesi piace semplicemente l’accento romano”.