Acquisti con smartphone +650% nel 2018

MILANO – Nel 2018 i pagamenti con carta in Italia salgono a 240 miliardi di euro (+9%) e rappresentano il 36% della spesa delle famiglie italiane. Ma sono soprattutto i pagamenti innovativi a spingere sull’acceleratore con un boom di acquisti da smartphone cresciuti del 650% nel 2018 per una spesa annua di circa 500 euro a testa. I pagamenti innovativi raggiungono gli 80 miliardi di euro (+56%) e rappresentano un terzo del totale dei pagamenti digitali con carta, con una spesa stimata di oltre 125 miliardi di euro nel 2021.

La crescita è trainata dal contactless (+100% di pagamenti senza contatto per 47 miliardi transati) e dal mobile. È quanto emerge dall’Osservatorio Mobile payment & commerce della School of Management del Politecnico di Milano che vede tra i partner, grandi banche come Intesa Sanpaolo, Unicredit e Ubi Banca, e i principali player del mondo dei pagamenti, tra cui Ingenico, Nexi, Postepay, Sia e Sisal.