Alitalia, prestito di 400 milioni da restituire entro 6 mesi

ROMA – Il prestito da 400 milioni di euro concesso dallo Stato ad Alitalia andrà restituito, con capitale e interessi, “entro sei mesi dalla erogazione”: è quanto prevede un emendamento della commissione al decreto legge Alitalia approvato all’unanimità dall’aula della Camera impegnata nel voto finale del provvedimento.

Dopo l’ok arrivato a Montecitorio in serata, ci sarà una corsa contro il tempo al Senato per convertire il decreto in tempo utile prima della scadenza del 31 gennaio.

I sindacati, intanto, parlano di “alta adesione agli scioperi” che ieri hanno interessato l’Enav, alcuni vettori (tra cui Air Italy, Easy Jet, Volotea, Abastar ed Ernest), ed alcune imprese che operano negli aeroporti italiani.