Attentato Istanbul, Brunetta: “Orrore e piena condanna”

15

ROMA – “Orrore e piena condanna di fronte ad attentati come questo. Vicino al popolo turco, alle autorità locali e al presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Un attacco che deve vedere tutto l’Occidente compatto nel contrastare il terrorismo con ogni mezzo”.

Lo scrive sui propri canali social l’ex ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, a proposito dell’attentato nella via dello shopping a Istanbul che ha provocato 6 morti e 81 feriti.

Per il presidente turco Erdogan “c’è odore di terrorismo”. E il ministro della giustizia Bozdag aggiunge che “l’ordigno era stato nascosto in una borsa abbandonata da una donna su una panchina”. La Turchia ha accusato il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk) e le Unità di Protezione Popolare curdo-siriane (Ypg/Ypj) di essere responsabili di questo attentato.