Atterraggio d’emergenza in Russia, 23 feriti: aereo della Ural si imbatte in uno stormo di uccelli

MOSCA – Un aereo passeggeri russo è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza vicino all’aeroporto Zhukovsky di Mosca: 23 i feriti. Si tratta di un Airbus della Ural Airlines, con 226 passeggeri a bordo e 7 membri dell’equipaggio, che si è imbattuto in uno stormo di uccelli durante il decollo avvenuto stamane dall’aeroporto moscovita.

L’impatto ha provocato un malfunzionamento dei motori che ha costretto il pilota ad un atterraggio d’emergenza in un campo di grano a un chilometro dallo scalo. 23 persone, inclusi 5 bambini, sono stati portati in ospedale.