Augusto Daolio, oltre 1 milione di euro in borse di studio raccolto in sua memoria

NOVELLARA – L’Associazione Augusto per la vita, dedicata allo storico cantante dei Nomadi, Augusto Daolio, ha festeggiato il traguardo del Milione di euro in donazioni per la ricerca sul cancro. L’importante traguardo è stato raggiunto domenica 17 febbraio, con due contributi, per un totale di 28 mila euro, consegnati all’IRST (Istituto romagnolo per lo studio e la cura dei tumori) e al Dipartimento di medicina clinica dell’Università di Parma.

La consegna è avvenuta a Novellara (Reggio Emilia), paese natale di Augusto Daolio, in occasione del “Nomadincontro”, ormai tradizionale appuntamento voluto da Beppe Carletti e I Nomadi per ricordare l’indimenticabile cantante, nei giorni in cui avrebbe festeggiato il suo compleanno (Augusto Daolio era nato il 18 febbraio 1947).

Sul palco la presidente dell’associazione Augusto per la vita, Rosanna Fantuzzi, ha tenuto a ringraziare, tutti i volontari che dedicano il loro tempo alla raccolta fondi, ai tutti i fans dei Nomadi che in questi anni, attraverso le loro donazioni e il sostegno alle numerose iniziative, hanno consentito all’associazione di erogare numerose borse di studio in favore di istituti di ricerca, medici e ospedali impegnati nella ricerca contro il cancro.