Autonomia: Calenda, “Il Veneto? Insegnino meglio l’italiano”

11

ROMA – “Ma in una nazione che ha un debole senso dell’unità e scarso patriottismo repubblicano, dove la conoscenza della lingua italiana è insufficiente e quella delle istituzioni nulla, come può venire in mente di insegnare il veneto? Fate educazione istituzionale e il saluto alla bandiera”.

E’ quanto scrive sul suo account Twitter il leader di Azione, Carlo Calenda (foto).