Back to school ecosostenibile con le matite Sprout

36

back to school

La matita è uno degli strumenti di comunicazione più utilizzati al mondo e non può mancare nell’astuccio dei nostri figli, che a breve torneranno sui banchi di scuola. Perché non rendere eco sostenibile il loro “back to school” con del materiale scolastico amico dell’ambiente come le matite piantabili Sprout? L’idea è tanto semplice quanto vincente: all’estremità della matita, al posto della classica gommina, c’è una capsula contenente semi di fiori, verdure, erbe aromatiche, da piantare quando la matita diventa troppo corta per essere usata.

Le matite piantabili Sprout, sia quelle semplici in grafite che quelle colorate, sono sempre più richieste. In Amazon, ad esempio, le vendite sono cresciute molto quest’anno, soprattutto per quanto riguarda nel periodo del back to school, con la riapertura della stagione scolastica. Le matite possono essere personalizzate con il nome del bambino, un’opzione che è stata giudicata attraente per molti genitori. La matita non viene quindi utilizzata solo per scrivere ma anche per fare educazione alla sostenibilità, in questo caso per illustrare il ciclo di vita di un prodotto ecologico che non crea sprechi come una matita

Le matite piantabili di Sprout World sono un vero e proprio simbolo di sostenibilità: con l’invenzione di una matita contenente semi di alberi, il ciclo di vita della matita è completato.

“La matita viene da un albero, scrivi con esso, lo pianti e fai crescere un nuovo albero. Questa è la bellezza della natura. Quando si progetta un prodotto che non crea sprechi ma, al contrario, restituisce al pianeta, ci incoraggia a fare piccoli gesti nella nostra vita quotidiana. Se posso piantare un pezzo di matita, cos’altro posso fare per proteggere l’ambiente? Questo è il cuore della mia missione”, afferma Michael Stausholm, capo di Sprout World.

Curiosità sulle matite piantabili Sprout World :

· Sono naturali al 100%, realizzati con legno raccolto in modo sostenibile, grafite e argilla.

· Le matite Sprout World sono state inventate da un gruppo di studenti del MIT di Boston.

· Puoi averle con 11 semi diversi, tra cui basilico, pomodoro ciliegino, abete rosso o girasole.

· Sprout World produce matite vegetali grafite e matite colorate.

· La matita Sprout World è brevettata.

· Non c’è pericolo se si mastica accidentalmente la capsula – è un prodotto naturale al 100%.
· Un albero è sufficiente per 175.000 matite, Sprout ne pianta uno ogni volta che un esemplare viene tagliato e il ciclo è totalmente sotenibile