Bellanova bacchetta Patuanelli: “Un Ministro, un rappresentante del Governo, non pattina sulla protesta”

58

ROMA – “Un Ministro, un rappresentante del Governo, non pattina sulla protesta. Su una questione così delicata, dove il governo ha già preso una posizione netta e dove serve tenere il punto, va in piazza a dire ciò che è stato deciso e condiviso nel massimo organismo del Governo di cui fa parte, il Consiglio dei Ministri, non fa il postino. Ha il dovere di dire a quella piazza che la loro irresponsabilità sta mettendo a rischio la maggioranza delle persone che invece si sono sottoposte alla vaccinazione, credendo nella scienza e contribuendo così alla ripartenza del Paese”.

Così Teresa Bellanova (Italia Viva) bacchetta il ministro dell’agricoltura Stefano Patuanelli, reo di essere andato a parlare con i manifestanti di Trieste. Per Bellanova, un ministro “non prende appunti da consegnare ad altri ma assume la piena responsabilità della funzione istituzionale che ricopre. Le uniche parole che io già ho pronunciato, ma che avrei ripetuto a quella piazza, sono le seguenti: vaccinatevi e torniamo tutti a lavorare”.