Bellanova: “Non si devono scaricare sulla scuola difficoltà e problemi che sono altrove”

ROMA – “Non si devono scaricare sulla scuola difficoltà e problemi che sono altrove: riguardano sanità e trasporti. È lì che bisogna incidere, portando a galla le questioni e affrontandole. Se non ora, in una situazione così seria, quando? Vale per la Puglia e per il Paese. Ancor di più per quelle regioni che hanno criticità forti nell’organizzazione e nell’efficienza dei servizi sanitari”.

Così, sulla sua pagina Facebook, la ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova (foto), in quota Italia Viva, che riporta la sua intervista per “Il Corriere del Mezzogiorno”. Bellanova, poi, conclude: “Spazzare la polvere sotto il tappeto significa assumersi una responsabilità gravissima nei confronti dei più giovani e dei più fragili”.