Boccia: “Il governo lavora per far tornare i ragazzi in classe nel più breve tempo possibile”

ROMA – “Il governo lavora per far tornare i ragazzi in classe nel più breve tempo possibile. Il 7 sono tornati in aula i bambini delle elementari e medie, dobbiamo fare di tutto per far tornare nella normalità le superiori”. Lo dice il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia (foto).

Eppure riaprire le scuole di ogni ordine e grado e riattivare completamente i contatti sociali senza misure restrittive potrebbe determinare “un’onda epidemica non contenibile”, rivela uno studio Inail-Iss pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences of the Us (Pnas).