Boldrini contro Meloni “il presidente”: “Cosa le impedisce di rivendicare nella lingua il suo primato?”

25

Laura BoldriniROMA – “La prima donna premier si fa chiamare al maschile, il presidente. Cosa le impedisce di rivendicare nella lingua il suo primato? La Treccani dice che i ruoli vanno declinati. Affermare il femminile è troppo per la leader di Fratelli d’Italia, partito che già nel nome dimentica le Sorelle?”. Lo afferma su Twitter Laura Boldrini, esponente del Pd ed ex presidente della Camera dei Deputati.

Le replica l’ex parlamentare del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista: “Sono queste potenti prese di posizione che ci spiegano perché il primo premier donna è di FdI e non del PD (ed io la Meloni non la voterei mai nella vita). Se questa sarà l’opposizione senza sconti annunciata da “occhi di tigre” Letta, prepariamoci al ventennio meloniano”.