Bollette, Patuanelli: “Bene Draghi, ora un contributo dai grandi gruppi”

50

ROMA – “Condivido la proposta di Draghi sul caro-energia: chi ha fatto grandi guadagni per l’aumento senza precedenti delle bollette deve dare un contributo di solidarietà. Le famiglie sono in ginocchio, le imprese rischiano di chiudere: è il momento di fare una scelta politica chiara, chiedendo uno sforzo ai grandi gruppi che hanno visto i loro profitti lievitare”. Così il ministro delle Politiche agricole e capodelegazione M5S al governo Stefano Patuanelli.

Contro il caro bollette “la legge di bilancio ha già stanziato 3,5 miliardi. Sono previsti altri provvedimenti nel trimestre successivo e nei mesi a seguire. La via dl sostegno governativo è importante ma non può essere l’unica. Occorre chiedere a chi ha fatto grandi profitti da questo aumento al prezzo del gas di condividerli con il resto della società”, ha detto il presidente del consiglio, Mario Draghi, in conferenza stampa.