Bonaccini: “Il Pd non sia il partito della conservazione e guidi la svolta su semplificazione e green”

18

BOLOGNA – “Il Pd non sia il partito della conservazione e guidi la svolta su semplificazione e green”. Così Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, che ha rilasciato un’intervista a “Il Foglio”, pubblicata oggi.

“La semplificazione burocratica non va intesa in contrapposizione né con la tutela ambientale né con la lotta alla corruzione – afferma Bonaccini – Proprio in questi giorni cade il nono anniversario del terremoto del 2012: la ricostruzione è pressoché completata, a un ritmo che non è quello a cui questo paese è abituato”.

E la ricetta qual è? “Per fare presto e bene abbiamo dovuto creare norme che non esistevano, darci una governance inedita e sperimentare collaborazioni molto avanzate con autorità e forze dell’ordine sulla vigilanza degli appalti e nel contrasto alle infiltrazioni delle mafie”, conclude Bonaccini.